Category: Mostre

Incontri con artisti d’oggi – Roberto Mauri


 

Terra grigia, terra nera, terra fertile


nucci

 

Dipingo la terra fin dai miei esordi: poi nel tempo, la Brianza, la bassa milanese, la campagna francese, la terra santa. Anche quando l’ho chiamata paesaggio, partivo sempre dalla terra.
E sempre una terra segnata dalla mano dell’uomo. In questa tendenza c’è un’attenzione forse innata, maturata nella professione di chimico, alla composizione della materia. Ma non si tratta solo di approccio scientifico, bensì dell’avvertimento di un legame forte, solidale, radicato, quasi fisico fra la terra e l’uomo. Lo sguardo coglie con stupore così le distese coltivate come le fenditure di una zolla e viene immediata l’eco di passi evangelici in cui si parla del lavoro del contadino, del vignaiolo, della semina. La terra fertile, che porta frutto, reca sempre l’impronta del Creatore e della mano dell’uomo, che “fanno fiorire il deserto”.
Giancarlo Nucci.

Nell’anima dell’isola

LOCANDINA A3_AdrianaSoldà.2016_STAMPA.indd

Madri, un percorso di vita e di arte

MOSTRA_PaolaCeccarelli_A3.inddMa

Leonardo Maralla

manifesto_MARALLA_STAMPA

E’disponibile il testo dell’incontro “DALLA CULTURA DELLO SCARTO ALLA CULTURA DELL’INCONTRO” con  Don Roberto Davanzo.

 

Sagra Madonna del Pilastrello 2015

MANIFESTO_Pilastrello2015_web

MOSTRA

LOCANDINA_Pilastrello2015_web

loc.EVENTI2015_MUSICA&MUSICHEpdf

 

Lettera d’invito alla mostra per gli insegnanti

Diego Fasoli – La bellezza del pianeta

LOCANDINA A3_Fasoli_WB

Fosco Bertani

BERTANI

Alcune foto della presentazione:

 

Sabato 23 maggio ore 10,30 nella sede della mostra  si terrà una dimostrazione pratica di come l’artista prepara  i suoi colori a olio con pigmenti e leganti  e di come li utilizza realizzando un’opera. E’ Gradita una prenotazione: 02 66501089 – info@ccmanzoni.it

 

Spezzare il Pane

CC ALESSANDRO MANZONI SPEZZAREilPANE_Expo2015_13.4.2015.pdf

 

icona-download-pdf Presentazione mostra

 

La mostra è stata allestita presso la nostra sede in via Romas 16 a Bresso dal 16 giugno al 10 luglio 2015 . 
Oggi (settembre 2015) è esposta nella chiesa di S.Giovanni a Torno (Co)

Sulla soglia

 

Il centro culturale A. Manzoni è lieto di ospitare la mostra “Sulla soglia” di Claudia Strà, dal 31 gennaio al 15 febbraio presso la Sala L. Conti.

Locandina Sulla Soglia_2015

Custodi della bellezza nel mondo

loc.EVENTI2013_mostra_23.9

 

 Articolo pubblicato su Avvenire il 27 Settembre 2014

Articolo Avvenire

 

——–

Galleria Fotografica della presentazione

 

 

 

 

 

 

 

Strada Facendo

locandinaA3_LoMoro_WEB

 

Presentazione

La guerra Invisibile

Avvisiamo che la mostra “La guerra invisibile” è stata prorogata fino a sabato 1 marzo 2014 con i medesimi orari e la possibilità di prenotare visite guidate telefonando al n. 0266501089.

La guerra invisibile

 

In occasione del centenario della Prima guerra mondiale l’Associazione Culturale ArteGrandeGuerra e il Centro Culturale Alessandro Manzoni di Bresso propongono: 

 

Titolo mostra: 1914-2014 La guerra invisibile

Sottotitolo: La voce dei soldati della Grande Guerra in 100 opere riscoperte

 

Inaugurazione: 8 febbraio 2014, ore 17 presso il Centro Culturale Manzoni, via Roma 16, Bresso (MI)

Periodo: 9 – 22 febbraio 2014

Orari: da martedì a sabato 10 – 12,30; 16 – 19

domenica 10 – 12,30 / 15 – 18

Ingresso: gratuito

visite guidate gratuite per scolaresche e gruppi, anche serali, su prenotazione (info e prenotazioni: 0266501089, info@ccmanzoni.it)

Informazioni: www.artegrandeguerra.net

Catalogo: 1914-2014 La guerra invisibile. La voce dei soldati della Grande Guerra in 100 opere riscoperte (180 pagine, 100 illustrazioni), ArteGrandeGuerra edizioni

 

La mostra, che inaugura in Italia le riflessioni sul centenario della Prima guerra mondiale, espone cento opere originali (schizzi, disegni, oli, acquarelli, incisioni e litografie), rappresentative della produzione artistica nata nelle trincee della Grande Guerra, provenienti da tutti i fronti, da riferirsi a memorie recuperate: operazioni culturali a un tempo faticose ed entusiasmanti, volte a trarre dall’oblio delle preziose testimonianze che erano a un passo dal disperdersi per sempre. L’intento che si propongono i curatori è di fare il punto sulle trasformazioni che quel conflitto ha prodotto nella mente dei combattenti e nella società civile, passaggio obbligato per capire non solo la Grande Guerra, ma i mutamenti che segnarono l’avvento della modernità.

Le opere sono accompagnate dalle riflessioni di una guida d’eccezione: Otto, soldato tedesco di religione ebraica, la cui vicenda, foriera di importanti riflessioni sul ciò che attenderà gli ebrei in Germania di lì a qualche decennio, è raccontata nel recentissimo testo di Dario Malini Taccuino di un nemico. La Grande Guerra di un soldato ebreo nell’esercito tedesco, Mursia editore, presentato in prima assoluta in occasione dell’inaugurazione della mostra.

Nella settimana successiva, martedì 18 febbraio alle ore 21, presso il Cinema Teatro San Giuseppe, in via Isimbardi 30, sempre a Bresso, proponiamo un incontro – dialogo con il prof. Andrea Caspani sul tema “La grande Guerra e noi” con la partecipazione del coro CeT – Canto e Tradizione.

—-

DOWNLOAD contributi

ArteInvisibile (Pieghevole FILE PDF)

Sagra Madonna del Pilastrello 2013

Sagra Madonna del Pilastrello 2013

TRASLOCO2013

PROGRAMM 2013_web

file PDF:

Concorso ArtiVisive

MANIFESTO 2013

 

Ad Usum Fabricae – La costruzione del duomo di Milano

Ad Usum Fabricae.
L’infinito plasma l’opera.
La costruzione del Duomo di Milano .

Con l’allestimento di questa mostra, visitabile presso la sala L. Conti (via Roma 16, Bresso) dal 28 febbraio  al 10 marzo 2013, il Centro Culturale Alessandro Manzoni, con le Parrocchie di Bresso Cusano Milanino e Cormano, in occasione dell’anno della Fede, intende offrire l’opportunità di andare alla scoperta di un capolavoro che esprime la natura dell’uomo come rapporto con l’infinito.

Sulla scorta di uno studio rigoroso delle fonti, le curatrici, Mariella Carlotti e  Martina Saltamacchia,  illustrano  la storia del secolare cantiere del Duomo di Milano e dei donatori che, offrendo piccole somme o grandi patrimoni,  risultano essere i protagonisti veri e silenziosi della costruzione.

La mostra, già visitata dall’estate scorsa da oltre 30.000 persone e di cui sono stati venduti 17.000 cataloghi,  sarà presentata dalla Curatrice Mariella Carlotti con la partecipazione  dell’Arciprete del duomo di Milano Mons. Gianantonio Borgonovo, lunedì 25 febbraio ore 21,  presso il teatro S. Giuseppe (Via Isimbardi 16, Bresso)

Info. 0266501089 – www.ccmanzoni.it

 

 

Di seguito è possibile scaricare il testo della presentazione della mostra svoltasi il 28 febbraio 2013.

Immagini della presentazione della mostra