Incontro con don Claudio Burgio

burgio

 

Tu sei un bene originale: anche una storia sbagliata è sempre una storia di salvezza.

Don Claudio Burgio, cappellano dell’Istituto penale minorile “C. Beccaria” di Milano, con chiarezza, concretezza e passione uniche ha accompagnato un vasto e attento pubblico di diverse generazioni a comprendere, attraverso la testimonianza di una esperienza sul campo, il senso dell’educare. Le prime parole che Dio dice ad Adamo sono “Tu potrai”. Nell’appassionante e vivo percorso si è arrivati a comprendere, guidati da un vero testimone, la grandezza di uno sguardo che parte innanzitutto dal riconoscimento del bene che è l’altro, un bene originario, perché siamo creati bene.
Si continua questo appassionante lavoro incontrando l’esperienza di accoglienza di  Associazione Cometa martedì 24 gennaio.